"Loading..."
Milano sostenibile

Milano punta su un futuro green e sostenibile

Stop agli investimenti in combustibili fossili: Milano sposta le risorse in ottica sostenibile.

 

Il 22 settembre è stato annunciato sul sito del Comune di Milano il nuovo impegno della città per un futuro sostenibile. Il sindaco Sala ha aderito alla dichiarazione C40: “Disinvestire dai combustibili fossili, investire in un futuro sostenibile”. Il sindaco, infatti, sostiene che «ora è il momento di disinvestire dalle società di combustibili fossili e intraprendere investimenti e politiche che diano priorità alla salute pubblica e del pianeta, per ricostruire una società più equa e affrontare questa emergenza climatica».

 

La dichiarazione C40

La dichiarazione C40 riunisce i sindaci di alcune delle città più importanti del mondo (Berlino, Città del Capo, Londra, New York e tante altre). L’obiettivo del loro impegno è accelerare la ripresa post Coronavirus rimanendo attenti alla situazione climatica. Per fare questo si punterà su investimenti green e azioni concrete a livello cittadino e nazionale.

La città smetterà di investire le proprie risorse in società di combustibili fossili e si muoverà verso soluzioni che promuovono un’economia più verde.

Sala ha dichiarato: «Vorrei che i cittadini e le imprese si unissero a me nel chiedere ai livelli più alti di governo di fermare investimenti pubblici contraddittori che continuano a sostenere i processi dipendenti dai combustibili fossili. Dobbiamo richiamare la loro attenzione sulla necessità di spostare gli investimenti su soluzioni a favore del clima e dell’ambiente, al fine di promuovere posti di lavoro dignitosi e un’economia giusta e verde».
Lo scopo è quello di creare nuovi posti di lavoro, mettere in atto azioni concrete per contrastare il rischio climatico e sostenere un’energia pulita.

Questa importante dichiarazione segna un passo avanti verso la realizzazione di politiche interessate alla protezione dell’ambiente. Infatti, l’obiettivo è il raggiungimento di un’economia più equa e davvero sostenibile. Per ottenerlo saranno diverse realtà a mettere in campo azioni disparate.