"Loading..."

Fabbrica del vapore. Al via la mostra “La luna. E poi?”

Aprirà il 5 ottobre, e sarà visitabile fino all’11 gennaio in Fabbrica del vapore, la mostra “La Luna. E poi? 50 anni dall’allunaggio: storia e prospettive dell’esplorazione spaziale”, in occasione del 50° anniversario dello sbarco sulla Luna.

All’apertura sarà presente Alfred Worden, l’astronauta che pilotò il modulo di comando della missione Apollo 15 nel 1971, entrato nel Guinness dei primati come “l’essere umano più isolato del mondo” perché restò da solo in orbita per tre giorni mentre gli altri due astronauti esploravano la superficie lunare.

Disposta su oltre 1.000 metri quadri su due livelli (il piano terra chiamato “La Luna” e il primo piano “E poi?”) la mostra è prodotta da Eclipse events, in coproduzione con il Comune di Milano. Propone un lungo e affascinante viaggio alla scoperta della storia e dell’evoluzione dell’esplorazione spaziale, dalle visioni pionieristiche dei primi scienziati all’imminente conquista di Marte, passando per la storica conquista del suolo lunare dai primi lanci all’allunaggio nel 1969 e alle successive missioni.

Il percorso della mostra ospita circa 50 oggetti provenienti dai programmi spaziali, in un percorso suddiviso secondo le fasi storiche dell’esplorazione spaziale, dai pionieri, alla corsa allo spazio, all’era d’oro del programma Apollo, fino a gettare uno sguardo a ciò che oggi le nazioni realizzano nello spazio cooperando in sintonia, un campo questo in cui l’Italia è all’avanguardia.
Al centro della mostra sarà presente una riproduzione a grandezza naturale della capsula “Columbia” usata dagli astronauti di Apollo 11 e visitabile all’interno ed ogni area è arricchita da proiezioni multimediali.

La mostra è curata da Paolo D’Angelo, giornalista e divulgatore scientifico, ed è dedicata agli uomini e alle donne che hanno contribuito in oltre 50 anni alle conquiste e alle scoperte legate all’esplorazione spaziale.

LA LUNA, E POI?
Fabbrica del Vapore
via G.C. Procaccini, 4
Milano